18.07.2013. NARCOMAFIE

Minority Report in Trentino

È l’inizio di agosto, stiamo per andare in ferie: giriamo la chiave di casa nella toppa e scendiamo in garage, certi di avere spento il gas e abbassato le tapparelle. Mettiamo in moto l’automobile e partiamo. Senza pensare che qualcuno, in nostra assenza, potrebbe entrare in casa.

23.05.2013. LA TRIBUNA DI TREVISO

Andrea, il ricercatore che prevede i crimini

I crimini si possono prevenire come nel film Minority Report grazie anche agli studi di Andrea Cauduro giovane criminologo originario di Giavera e residente a Volpago.

21.05.2013. RADIO POPOLARE

Prevedere la criminalità

Nella puntatata di "Jalla! Jalla!" del 21 maggio si parla del progetto eSecurity con un'intervista al Dott. Andrea Di Nicola.

09.05.2013. RADIO24

eSecurity

E' possibile prevedere il verificarsi di futuri atti criminosi? La risposta, in certa misura soprendente, è sì. I criminologi, in effetti, sanno bene che, all'interno del tessuto urbano, la criminalità si concentra nei luoghi e nel tempo.

21.04.2013. IL CAFFÈ

Ora il computer combatte i ladri

Non c'è nulla di magico, stavolta. Non ci sono maghi che predicono il futuro, né i "precog" come nel film Minority Report che comunicavano in anticipo a Tom Cruise dove sarebbero avvenuti i crimini.

11.04.2013. ANSA

Ateneo e Polizia Trento per 'eSecurity'

'Un progetto esemplare per l'internazionalita', la collaborazione col territorio e perche' interdisciplinare''. Cosi' Daria De Pretis, rettore dell'Universita' di Trento, ha presentato il progetto eSecurity, di gestione dei dati per la prevenzione della criminalita'.

11.04.2013. TRENTINO

Arriva il «software» che prevede i delitti

Un software in grado di predire i delitti e prevenire la criminalità, per migliorare la sicurezza e la fiducia dei cittadini.

11.04.2013. CORRIERE DEL TRENTINO

ICT e dati incrociati, ecco la mappa del crimine

Prevedere un crimine prima che accada è il sogno di tutti i criminologi. Sogno che ora è più vicino alla realtà grazie alla tecnologia Ict.

11.04.2013. L'ADIGE

Dati incrociati contro la delinquenza

Accadeva nel film «Minority Report» ma ora può accadere anche Trento. Nella pellicola diretta da Steven Spielberg la polizia di Washington riusciva a prevedere i crimini prima che fossero commessi e ad arrestare i «colpevoli», basandosi sulle premonizioni di individui con poteri di precognizione.

11.04.2013. TG LEONARDO RAI3

Polizia predittiva

Mappe e modelli metematici predittivi per aiutare la polizia a presidiare il territorio. A Trento un progetto pilota unico in Italia. Un solo precedente in California. [...]

10.04.2013. LA STAMPA

Polizia, arriva “eSecurity”. La prevenzione dei crimini

Arriva “eSecurity”, il progetto pilota a livello nazionale finanziato con 448 mila euro dalla Ue che consentirà di disporre di innovativi strumenti digitali per la prevenzione del crimine.

10.04.2013. CONTROCAMPUS

“eSecurity” una ricerca per prevenire il crimine

È possibile ottenere grazie alla ricerca e alla tecnologia elementi utili a prevedere il verificarsi di un crimine prima che avvenga, è possibile prevenire il crimine?

10.04.2013. CORRIERE DELLE COMUNICAZIONI

eSecurity, a Trento la mappa digitale del crimine

Arriva a Trento "eSecurity", il progetto pilota a livello nazionale finanziato con 448 mila euro dalla Ue che consentirà di disporre di innovativi strumenti digitali per la prevenzione del crimine.

10.04.2013. TRENTINO IN BLU

Più sicurezza in città grazie alle nuove tecnologie

Le nuove tecnologie possono aiutare le forze dell'ordine egli amministratori pubblici per migliorare sensibilmente la sicurezza dellecittà.

10.04.2013. TG RTTR

Il progetto eSecurity

Il progetto eSecurity al TG di RTTR delle ore 19.00 (min. 4.06).

10.04.2013. TGR RAI 3

Al via il progetto eSecurity

Il progetto eSecurity al TGR di Rai Tre delle ore 19.00 (min. 9.50).

10.04.2013. AGI

Sicurezza: polizia, arriva e-security per prevenzione crimini

Arriva "eSecurity", il progetto pilota a livello nazionale finanziato con 448 mila euro dalla Ue che consentira' di disporre di innovativi strumenti digitali per la prevenzione del crimine.

10.04.2013. ANSA

Arriva 'eSecurity': Ict con mappe rischio

Un nuovo sistema Ict di raccolta dati sul crimine, il disordine sociale e i livelli di insicurezza percepita dai cittadini.

10.04.2013. POLIZIA DI STATO

Trento: parte il test per prevedere i reati

Prevedere i reati e aiutare le forze dell'ordine a gestire disordine e insicurezza in città: è quanto si propone il progetto eSecurity, ideato dal centro di ricerca eCrime della facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Trento e dalla questura di Trento e realizzato in collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler e il comune di Trento, con il finanziamento dell'Unione europea.

10.04.2013. eSecurity

Conferenza stampa di presentazione

Mercoledì 10 aprile 2013 alle ore 11.00, presso la Sala Stampa del Rettorato dell'Università di Trento, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto di ricerca europeo eSecurity - ICT for Knowledge-Based and Predictive Urban Security.